Il MIUR ha emanato il decreto prot. n. 1058 del 23.12.2013 e la nota prot. n. 2855 (di pari data), contenenti le annuali indicazioni e scadenze per le cessazioni dal servizio del personale scolastico a far data dal 1°.9.2014.

Il suddetto decreto fissa a venerdì 7 febbraio 2014 il termine finale per la presentazione – esclusivamente con la procedura web POLIS “istanze on line”, disponibile nel sito internet del Ministero (www.istruzione.it) – da parte di tutto il personale del comparto scuola delle domande di collocamento a riposo per compimento del limite massimo di contribuzione, di dimissioni volontarie dal servizio e di trattenimento in servizio.

Il medesimo termine del 7 febbraio 2014 vale anche per coloro che manifestino la volontà di cessare prima della data finale prevista da un precedente provvedimento di permanenza in servizio.

Sempre entro la medesima data del 7 febbraio 2014 gli interessati hanno la facoltà di revocare le suddette istanze (sempre tramite POLIS).

La nota 2855 ricorda, tra l’altro, i requisiti necessari per il diritto al trattamento di pensione sia per coloro che rimangono soggetti al regime previgente la “riforma Fornero” sia per quanti sono soggetti alla “nuova normativa”.

I Commenti sono chiusi