Mobilitazione dei sindacati della scuola

Inizierà domani, 25 marzo la mobilitazione dei sindacati della scuola. Partirà con l’incontro nazionale dei direttivi unitari con i Gruppi parlamentari e i rappresentanti dei partiti politici per concludersi il prossimo 18 aprile con la manifestazione nazionale. Obiettivo: contrastare i contenuti negativi del d.d.l. sulla Buona Scuola del Governo che si può riassumere nei seguenti tre punti:
1. la stabilizzazione dei precari;
2. il ruolo della Dirigenza scolastica in connessione agli aspetti didattici ed educativi;
3. la disciplina negoziale in connessione con i diritti ed obblighi del personale.

Il percorso di mobilitazione sarà così articolato:

25 marzo 2015, alle ore 15,00, presidio nazionale con i precari Scuola davanti alla Camera dei Deputati per la stabilizzazione dei rapporti di lavoro.
Dal 9 al 16 aprile 2015, assemblee, sit-in, con iniziative territoriali
Dal 9 al 18 aprile 2015 sciopero delle attività aggiuntive
18 aprile 2015, alle ore 10,30, manifestazione nazionale in Piazza dei Santi Apostoli, con la partecipazione delle RSU elette

Updated: 27 giugno 2015 — 12:21

The Author

Cisl Scuola Sassari 2015